Peelings

Peelings

Il peeling chimico, consiste nella rimozione degli strati più superficiali della cute, attraverso l'utilizzo di sostanze chimiche.

L'esfoliazione deve essere mirata ad eliminare gli inestetismi del paziente, evitando però di agire negli strati più profondi della cute così da favorire una rigenerazione spontanea dei tessuti. Quest'ultima avviene grazie alla stimolazione della crescita dell'epidermide e alla generazione di nuove fibre collagene e sostanza fondamentale.

Il peeling chimico trova indicazione in varie manifestazioni dell'invecchiamento cutaneo (come rughe, cheratosi seborroiche, perdita di elasticità cutanea), ma anche in altre affezioni della cute come cicatrici ipertrofiche, esiti di acne e lesioni precancerose.

Viso, collo, decolletè e mani sono le zone più frequentemente trattate.

Indicazioni principali:

  • cheratosi attiniche;
  • rughe;
  • melasma;
  • lentiggini;
  • cheratosi seborroiche;
  • acne;
  • verruche piane;
  • cicatrici ipertrofiche.

 

Peeling superficiali, medi e profondi

A seconda del grado di esfoliazione, distinguiamo un peeling superficiale, medio e profondo. La natura della sostanza utilizzata, la sua concentrazione, il tempo e la frequenza di applicazione  determineranno la profondità d'azione del trattamento.

Sostanze comunemente impiegate:

  • acido glicolico, resorcina e acido tricloroacetico a bassa concentrazione per il peeling superficiale;
  • acido tricloroacetico al 50%, acido glicolico e neve carbonica per il peeling medio;
  • fenolo e acido tricloroacetico ad alta concentrazione per il peeling profondo.

 

La seduta dura 20-40 minuti e nel caso di peeling superficiali e medi, il trattamento va ripetuto a distanza di qualche giorno.

Comuni nel post trattamento, sono l'eritema e l'edema della cute per cui sono consigliate creme idratanti e lenitive e in alcuni casi creme a base di cortisone da applicare per alcuni giorni.

Per prenotare una visita:
342.9940519

Prof. Pier Camillo Parodi | Direttore della Cattedra di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica dell'Università degli Studi di Udine
Ordine dei Medici di Massa n. 01051 | P.IVA: 00273630459 | Telefono 342.9940519 | E-mail: piercamillo.parodi@uniud.it

Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente